Iva, niente reato per chi non la paga | Informazioni TuttoVisure.it Iva, niente reato per chi non la paga - Informazioni TuttoVisure.it

Informazioni TuttoVisure.it

Notizie

 Breaking News

Iva, niente reato per chi non la paga

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 Voti, media voti: 5,00 su 5)
Loading...

Iva, niente reato per chi non la paga
luglio 24
09:00 2014

La legge delega riforma termini d’accertamento e sanzioni penali dell’evasione fiscale. L’Iva, secondo le ipotesi in cantiere, può essere omessa senza reato.

Omissione Iva senza reato

Il mancato pagamento dell’Iva non costituirà reato. E’ quanto previsto dai provvedimenti in cantiere per la delega fiscale, attualmente in fase di definizione da parte dei tecnici dell’esecutivo.
Scopo della riforma è quello di ridefinire le soglie di rilevanza penale nell’evasione, puntando anche a raddoppiare i termini di accertamento fiscale per le sanzioni tributarie.

Cosa prevede la delega fiscale per il mancato pagamento dell’Iva

Con la delega fiscale così riformulata la punibilità dei reati tributari potrà scattare solo in presenza di “comportamenti fraudolenti, simulatori o finalizzati alla creazione e all’utilizzo di documentazione falsa”. Un caso in cui non rientreranno i mancati pagamenti dell’Iva, né le ritenute, perché i dichiaranti che successivamente non pagano – magari per via della crisi economica – non lo fanno con intenzioni fraudolente.

Visura Protesti OnLine in 10 minuti
Visura Cattivo Pagatori

Niente più riapertura degli accertamenti

Sull’accertamento fiscale, la delega eliminerà l’attuale disposizione normativa per cui il fisco può raddoppiare a posteriori i termini d’accertamento quando le soglie di punibilità vengono superate. In pratica, non sarà più possibile che accertamenti scaduti dopo gli ordinari cinque anni, o quando il reato è andato in prescrizione, vengano riaperti.

Fonti Il Sole 24 Ore

About Author

Simona Di Michele

Simona Di Michele

Articolista esperta di web marketing, Simona ha collaborato per anni per testate cartacee e riviste online, ricoprendo anche ruoli di ufficio stampa per politici, artisti, associazioni culturali. La sua mission: continuare a scrivere per fare informazione sul web.

Related Articles

Iscriviti alla Newsletter:

Inserisci la tua email: