Obbligo Pos, scatta da oggi per imprese e commercianti | Informazioni TuttoVisure.it Obbligo Pos, scatta da oggi per imprese e commercianti - Informazioni TuttoVisure.it

Informazioni TuttoVisure.it

Notizie

 Breaking News

Obbligo Pos, scatta da oggi per imprese e commercianti

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 Voti, media voti: 5,00 su 5)
Loading...

Obbligo Pos, scatta da oggi per imprese e commercianti
giugno 30
10:40 2014

Da oggi commercianti, artigiani, professionisti e aziende devono dotarsi della macchinetta Pos. Oltre i 30 euro, sarà possibile pagare con bancomat.

Obbligo Pos, cosa è previsto

La macchinetta del Pos, da oggi, dovrà essere resa disponibile da tutti gli operatori commerciali, dagli studi professionali e dalle imprese per permettere ai clienti di pagare con bancomat, carte di credito o carte prepagate. La soglia superata la quale sarà possibile usufruire della modalità di pagamento tramite Pos è di 30 euro. Questo metodo dovrebbe consentire una maggiore tracciabilità dei versamenti, e dunque garantire una più efficace lotta all’evasione fiscale.

Niente sanzioni per i trasgressori dell’obbligo Pos

Nonostante l’obbligo, il Pos non è ancora stato adottato da molti soggetti interessati. Una tattica agevolata anche dal fatto che nel decreto legge 179/2012, che sancisce l’obbligo, non è prevista una sanzione in caso di violazione.

Costi Pos troppo alti

Il motivo principale per cui il Pos non viene visto di buon occhio dai soggetti coinvolti è dato dai costi troppo alti a cui gli stessi andrebbero incontro. Federconsumatori, una delle tante associazioni di categoria che ha stimato le spese a cui andrebbero incontro commercianti, professionisti ed imprese intenzionati a dotarsi del Pos, parla di una media di 525.25 euro per circa 300 transazioni mensili da 40 euro. Nel calcolo sono esclusi i costi d’attivazione del Pos e della linea telefonica.

Fonti Il Sole 24 Ore, La Stampa

About Author

Simona Di Michele

Simona Di Michele

Articolista esperta di web marketing, Simona ha collaborato per anni per testate cartacee e riviste online, ricoprendo anche ruoli di ufficio stampa per politici, artisti, associazioni culturali. La sua mission: continuare a scrivere per fare informazione sul web.

Related Articles

Iscriviti alla Newsletter:

Inserisci la tua email: