Tasi per le imprese, il peso fiscale è maggiore dell’Imu | Informazioni TuttoVisure.it Tasi per le imprese, il peso fiscale è maggiore dell’Imu - Informazioni TuttoVisure.it

Informazioni TuttoVisure.it

Notizie

 Breaking News

Tasi per le imprese, il peso fiscale è maggiore dell’Imu

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 Voti, media voti: 5,00 su 5)
Loading...

Tasi per le imprese, il peso fiscale è maggiore dell’Imu
settembre 24
09:27 2014

Nonostante la possibilità di dedurre la Tasi dall’Ires (il reddito delle società), l’imposta grava sugli immobili strumentali ancor più dell’Imu.

Tasi e beni strumentali, situazione peggiorata rispetto all’Imu

Uffici, centri commerciali, capannoni ed hotel subiranno un aggravio fiscale per via della Tasi in quasi il 53% dei comuni italiani. Un aumento per circa 4.278 enti locali che sulle imprese peserà notevolmente, anche laddove l’Imu aveva già raggiunto le aliquote massime nel 2013, per via dello 0.8 per mille in più previsto dalla nuova imposta per finanziare le detrazioni sulla prima casa.

Quanto aumenta il peso fiscale della Tasi per i beni strumentali

Dal 9% all’11.5% in più. E’ questo il range entro cui si stanno assestando gli aumenti fiscali per i comuni dove la Tasi è applicata anche agli immobili strumentali. Un aggravio ancora più pesante rispetto ai tempi dell’Ici: dall’allora 80% medio, si è toccato oggi il picco del 170% a Milano.

L’influenza della deducibilità Tasi sulle imprese

Per le imprese, poter sottrarre tutta la Tasi dal reddito della società (Ires) potrà rappresentare un valido aiuto. Lo dimostra Verona, dove si è avuto un lieve calo del carico fiscale grazie alla deducibilità dell’imposta sui servizi indivisibili. Ma questo ‘privilegio’ non spetta alle imprese in perdita: il credito da loro maturato sarà infatti spendibile solo quando il bilancio non sarà più in negativo.

Fonti Il Sole 24 Ore

About Author

Simona Di Michele

Simona Di Michele

Articolista esperta di web marketing, Simona ha collaborato per anni per testate cartacee e riviste online, ricoprendo anche ruoli di ufficio stampa per politici, artisti, associazioni culturali. La sua mission: continuare a scrivere per fare informazione sul web.

Related Articles

Iscriviti alla Newsletter:

Inserisci la tua email: