Cancellazione fermo amministrativo, la rateizzazione Equitalia non blocca l’esecuzione della procedura | Informazioni TuttoVisure.it Cancellazione fermo amministrativo, la rateizzazione Equitalia non blocca l'esecuzione della procedura - Informazioni TuttoVisure.it

Informazioni TuttoVisure.it

Notizie

 Breaking News

Cancellazione fermo amministrativo, la rateizzazione Equitalia non blocca l’esecuzione della procedura

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 Voti, media voti: 5,00 su 5)
Loading...

Cancellazione fermo amministrativo, la rateizzazione Equitalia non blocca l’esecuzione della procedura
novembre 02
09:42 2015

Niente cancellazione del fermo amministrativo Equitalia se si chiede la dilazione delle cartelle esattoriali. Il fermo dell'auto rimane fino all'ultima rata.

Cancellazione fermo amministrativo Equitalia, cosa è cambiato con la rateazione

Secondo il recente decreto attuativo della delega fiscale approvato dall’esecutivo, il fermo amministrativo dell’auto non si estinguerà richiedendo la rateazione delle cartelle Equitalia. Finché non verrà pagata l’ultima rata, dunque, il contribuente non potrà usufruire della cancellazione del fermo del veicolo, come era consentito finora, e non potrà utilizzare la propria auto. Il blocco del fermo amministrativo, prima delle nuove disposizioni, era previsto a partire dal versamento della prima rata.

Cancellazione fermo amministrativo, quanti veicoli può bloccare Equitalia

Cancellazione fermo amministrativo Equitalia

Se dunque la rateazione Equitalia non impedisce all’ente di bloccare il veicolo per tutto l’arco del piano di dilazione, è possibile che il contribuente decida di acquistare direttamente un’auto nuova. Questo perché, secondo alcune disposizioni interne, l’ente di riscossione non sempre ha facoltà di sottoporre a fermo amministrativo tutti i veicoli del debitore. Se quest’ultimo ha contratto debiti inferiori a 2.000 euro, infatti, il fermo dovrebbe colpire un solo veicolo. Per debiti tra i 2.000 ed i 10.000 euro, invece, il fermo può riguardare un massimo di dieci veicoli. Solo per debiti superiori ai 10.000 euro, tutti i veicoli del debitore sono a rischio fermo amministrativo.

Come evitare il fermo amministrativo con la rateazione Equitalia

Un metodo utile per evitare che la cancellazione del fermo amministrativo venga bloccata con la rateazione delle cartelle Equitalia, è importante fare richiesta della dilazione del debito prima che l’ente di riscossione iscriva il fermo dell’auto, ovvero già alla notifica della cartella. In tal modo, la procedura cautelare non potrà essere eseguita per tutto l’arco della rateazione, a meno che non sopraggiungano nuovi debiti.

Fonti La legge per tutti

About Author

Simona Di Michele

Simona Di Michele

Articolista esperta di web marketing, Simona ha collaborato per anni per testate cartacee e riviste online, ricoprendo anche ruoli di ufficio stampa per politici, artisti, associazioni culturali. La sua mission: continuare a scrivere per fare informazione sul web.

Related Articles

Iscriviti alla Newsletter:

Inserisci la tua email: