Canone Rai in bolletta, paga chiunque accede ad Internet | Informazioni TuttoVisure.it Canone Rai in bolletta, paga chiunque accede ad Internet - Informazioni TuttoVisure.it

Informazioni TuttoVisure.it

Notizie

 Breaking News

Canone Rai in bolletta, paga chiunque accede ad Internet

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (6 Voti, media voti: 4,17 su 5)
Loading...

Canone Rai in bolletta, paga chiunque accede ad Internet
novembre 20
10:41 2014

Non solo i possessori di tv, ma anche chi ha un tablet, un computer o uno smartphone. Il canone Rai finisce in bolletta e lo paga chiunque acceda ad Internet.

Canone Rai, si paga dalla bolletta

Da gennaio 2015 pare certo che il canone Rai confluirà nella bolletta della luce. Lo scopo, secondo il premier Renzi, è quello di combattere l’evasione della tassa Rai, e far ottenere all’azienda un miliardo e ottocento milioni di euro. Il recupero permetterebbe alla Rai di non perdere quei 450 milioni di euro annualmente evasi finora.

Ultimo Aggiornamento del 27 Novembre 2014:

Come si pagherà il canone Rai dal 2015

Le modalità specifiche tramite cui sarà possibile versare il canone Rai dal prossimo anno saranno oggetto, a breve, di un decreto governativo o – più probabilmente – di un emendamento da inserire nella legge di stabilità.

Chi pagherà il canone Rai 2015

Come anticipato dal quotidiano Il Messaggero, chiunque usufruisca di un contratto per la fornitura di energia dovrà versare il canone Rai anche se non in possesso di un televisore. Saranno infatti tenuti a pagare anche i detentori di computer, smartphone o tablet, che tramite questi dispositivi possono collegarsi telematicamente ai canali della Rai.

visure per aziende e professionisti
Visure online in 10 minuti

Canone Rai 2015, quanto si pagherà

Il costo del canone Rai 2015 andrà a ridursi. Anziché gli attuali 113 euro e 50 centesimi, si stima che l’importo oscillerà tra i 35 e gli 80 euro in base all’Isee, per una media di circa 60 euro.

Esenzioni dal canone Rai

In merito alle esenzioni dal pagamento del canone, si presume che le categorie già attualmente esenti rimangano le stesse. Si tratta dei militari delle forze armate, dei cittadini stranieri appartenenti alla Nato, dei diplomatici, e dei rivenditori e riparatori di tv.
Guardando ai redditi, invece, sono esentati coloro che guadagnano meno di 7.500 euro l’anno, o chi percepisce 20mila euro l’anno con tre figli a carico.

Il sondaggio sul Canone RAI è stato concluso. Puoi vedere il risultato cliccando sul link di seguito riportato che ti mostrerà l’infografica:

Fonti Il Giornale, Business Online, Huffington Post

About Author

Simona Di Michele

Simona Di Michele

Articolista esperta di web marketing, Simona ha collaborato per anni per testate cartacee e riviste online, ricoprendo anche ruoli di ufficio stampa per politici, artisti, associazioni culturali. La sua mission: continuare a scrivere per fare informazione sul web.

Related Articles

Iscriviti alla Newsletter:

Inserisci la tua email: