Condono tombale Equitalia, a chi si rivolgerà l’ultima sanatoria 2015 | Informazioni TuttoVisure.it Condono tombale Equitalia, a chi si rivolgerà l’ultima sanatoria 2015 - Informazioni TuttoVisure.it

Informazioni TuttoVisure.it

Notizie

 Breaking News

Condono tombale Equitalia, a chi si rivolgerà l’ultima sanatoria 2015

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 Voti, media voti: 4,00 su 5)
Loading...

Condono tombale Equitalia, a chi si rivolgerà l’ultima sanatoria 2015
luglio 03
17:39 2015

L’ultima riforma sul condono tombale Equitalia prevede una sanatoria per molti evasori. Ecco chi ne beneficerà.

Condono tombale Equitalia, le condizioni

[block]Condono tombale Equitalia sanatoria[/block][block]Per usufruire dell’ultima sanatoria pubblicata in gazzetta ufficiale ed operativa dal 30 giugno 2015 i requisiti fondamentali sono due: le cartelle esattoriali Equitalia non devono superare i 2mila euro d’importo e non devono essere state iscritte a ruolo dopo il 1999.[/block]

Beneficiari del condono tombale Equitalia

Il condono Equitalia agevolerà tutti i piccoli evasori, ma anche lo stato, che con il decreto del fare di Renzi si è visto imposti nuovi limiti di pignoramento ed abbassate le soglie massime per le ipoteche. Senza dimenticare il rischio di ricorsi ed annullamento delle cartelle esattoriali dovuti alla questione dei falsi dirigenti dell’Agenzia delle Entrate, che con la sanatoria Equitalia potrebbe assottigliarsi.

Condono Equitalia, quali debiti vengono sanati

[block]Condono tombale Equitalia[/block][block]I debiti Equitalia condonati tramite l’ultima riforma saranno prevalentemente quelli di minima entità, reclamati dalle amministrazioni comunali per tasse locali o multe non pagate.
Del resto, poiché la sanatoria coinvolgerà cartelle esattoriali Equitalia ante 1999, è possibile che molti debitori non siano più in Italia o siano deceduti. Il che rende il condono una manovra meno utile per i contribuenti e più vantaggiosa per gli enti locali creditori, che potranno ripulire i propri bilanci tramite l’annullamento di cartelle esattoriali non più esigibili.[/block]

Gli esclusi dalla sanatoria Equitalia

Poiché il condono tombale Equitalia non coinvolgerà i debiti più recenti e superiori ai 2mila euro, è evidente che a pagarne le spese maggiori saranno soprattutto i professionisti, i piccoli imprenditori, i lavoratori autonomi ed in generale i possessori di partita Iva. Per i debitori di queste categorie, tutte le procedure in corso non condonabili andranno in carico degli enti creditori.

Fonti Blasting News, Qui Finanza

Visura Cattivo Pagatori
Estratto Conto Equitalia

About Author

Simona Di Michele

Simona Di Michele

Articolista esperta di web marketing, Simona ha collaborato per anni per testate cartacee e riviste online, ricoprendo anche ruoli di ufficio stampa per politici, artisti, associazioni culturali. La sua mission: continuare a scrivere per fare informazione sul web.

Related Articles

Iscriviti alla Newsletter:

Inserisci la tua email: