Tagliando assicurazione auto, non sarà più necessario esibirlo sul parabrezza | Informazioni TuttoVisure.it Tagliando assicurazione auto, non sarà più necessario esibirlo sul parabrezza - Informazioni TuttoVisure.it

Informazioni TuttoVisure.it

Notizie

 Breaking News

Tagliando assicurazione auto, non sarà più necessario esibirlo sul parabrezza

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 Voti, media voti: 5,00 su 5)
Loading...

Tagliando assicurazione auto, non sarà più necessario esibirlo sul parabrezza
aprile 09
11:49 2015

Niente più obbligo di esibizione del tagliando dell’assicurazione auto sul parabrezza del veicolo. I controlli si faranno telematici dal prossimo 18 ottobre.

Abolito l’obbligo di esibizione tagliando assicurazione auto

La decisione di sostituire il tagliando cartaceo con un controllo elettronico ha avuto origine dall’articolo 31 del decreto liberalizzazioni datato 2012. In sostanza, tale disposizione prevedeva la dematerializzazione dei documenti amministrativi, tra cui è compreso anche il tagliando cartaceo relativo all’assicurazione del veicolo.
Quest’ultimo, da metà ottobre prossimo, verrà sostituito con un microchip elettronico fornito al conducente insieme alla polizza assicurativa.

Come verrà controllato il corretto pagamento dell’assicurazione auto

Eliminando l’obbligo di esibire direttamente nell’auto il tagliando che certifica il corretto versamento per l’assicurazione, i controlli saranno demandati, a partire dal 18 ottobre 2015, all’occhio elettronico degli autovelox e delle telecamere per le ztl.
Tramite la lettura della targa sarà possibile verificare il rispetto dei pagamenti assicurativi e degli obblighi di revisione.

visure per aziende e professionisti
Visure online in 10 minuti

Gli obiettivi

La manovra di passare dal cartaceo all’elettronico non solo mira a semplificare le procedure, ma anche e soprattutto a combattere l’evasione ed il fenomeno delle assicurazioni false e scadute.
Per far sì che tutto sia operativo, ovviamente, le compagnie assicurative dovranno aggiornare i loro archivi – prima di metà ottobre – e far sì che la firma della nuova polizza sia disponibile nei database digitali.

Sanzioni per chi non paga l’assicurazione auto

Le multe per chi non si mette in regola col pagamento dell’assicurazione auto possono essere molto salate. Si tratta di somme che possono oscillare dagli 841 ai 3.366 euro, senza dimenticare l’opzione ancor più grave del sequestro del veicolo.

Fonti Forex Info, Guida Fisco

About Author

Simona Di Michele

Simona Di Michele

Articolista esperta di web marketing, Simona ha collaborato per anni per testate cartacee e riviste online, ricoprendo anche ruoli di ufficio stampa per politici, artisti, associazioni culturali. La sua mission: continuare a scrivere per fare informazione sul web.

Related Articles

Iscriviti alla Newsletter:

Inserisci la tua email: