Certificato Antipedofilia, cos’è e chi deve richiederlo | Informazioni TuttoVisure.it Certificato Antipedofilia, cos'è e chi deve richiederlo - Informazioni TuttoVisure.it

Informazioni TuttoVisure.it

Notizie

 Breaking News

Certificato Antipedofilia, cos’è e chi deve richiederlo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 Voti, media voti: 5,00 su 5)
Loading...

Certificato Antipedofilia, cos’è e chi deve richiederlo
novembre 12
12:27 2018

Cosa si intende per Certificato Antipedofilia, e quando è necessario richiederlo? Ve lo spiega la mini guida di TuttoVisure.it.

Certificato penale antipedofilia, a cosa serve

Per Certificato Antipedofilia si intende il certificato penale del Casellario Giudiziale di un soggetto che deve essere assunto per operare a contatto diretto e continuativo con i minori. Va obbligatoriamente richiesto dal datore di lavoro in fase di assunzione, secondo quanto disposto dal decreto legislativo 39 del 4 marzo 2014. La richiesta del Certificato Antipedofilia è diventata obbligatoria a partire dal 6 aprile 2014 per le assunzioni di dipendenti che dovranno interfacciarsi con i minori, in ottemperanza alla direttiva 2011/93 dell’Unione Europea che disciplina la lotta contro l’abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori, e la pornografia minorile.
Il Certificato penale del Casellario Giudiziale per uso lavoro con i minori, anche detto Certificato Antipedofilia, mira ad attestare l’assenza di condanne definitive nei confronti di un soggetto relativamente a reati pedopornografici.

Certificato antipedofilia online, chi e come richiederlo

La richiesta del Certificato Antipedofilia è obbligatoria da parte di tutti i datori di lavoro che intendano assumere personale operante a stretto contatto con minori, per lo svolgimento di attività professionali o attività volontarie organizzate. Il Certificato Antipedofilia va dunque richiesto, tra gli altri, per i neo assunti che dovranno ricoprire il ruolo di insegnanti, pediatri, allenatori, bidelli, e così via.
Il Certificato Antipedofilia è richiedibile sia dal datore di lavoro privato, ovvero l’associazione o l’organizzazione di volontariato, sia dalle pubbliche amministrazioni e dagli enti pubblici che intendano instaurare un rapporto di lavoro contrattualizzato (non una semplice forma di collaborazione) con il soggetto che dovrà lavorare a contatto coi minori.
Per richiedere il Certificato Antipedofilia online, il datore di lavoro deve ottenere il consenso del diretto interessato. Nello specifico, la domanda del Certificato penale Antipedofilia prevede l’invio, in firma originale, di una delega e del modello 3bis, firmati e compilati dal soggetto per cui si richiede il Casellario Giudiziale, unitamente ad una copia in corso di validità del documento di identità del dipendente.
Il Certificato Antipedofilia è valido sei mesi dalla data di rilascio. L’obbligo del datore di lavoro di ottenere il Certificato penale Antipedofilia per i dipendenti che opereranno coi minori può considerarsi ottemperato quando il Casellario Giudiziale è richiesto in fase di assunzione. Non dovrà dunque essere nuovamente richiesto alla scadenza del certificato, e non è necessario presentarlo per le persone che sono state assunte prima della data di entrata in vigore della normativa.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles

Iscriviti alla Newsletter:

Inserisci la tua email: