Irap 2014, in cantiere il taglio alle aliquote previsto dal governo Renzi | Informazioni TuttoVisure.it Irap 2014, in cantiere il taglio alle aliquote previsto dal governo Renzi - Informazioni TuttoVisure.it

Informazioni TuttoVisure.it

Notizie

 Breaking News

Irap 2014, in cantiere il taglio alle aliquote previsto dal governo Renzi

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 Voti, media voti: 5,00 su 5)
Loading...

Irap 2014, in cantiere il taglio alle aliquote previsto dal governo Renzi
marzo 17
11:33 2014

Meno 10% sull’Irap, passando per un taglio lineare sulle aliquote. Ecco cosa prevede il governo Renzi per l’imposta regionale sulle attività produttive.

Riduzione dell’Irap 2014

Tra i provvedimenti del governo Renzi per favorire il taglio del cuneo fiscale, la riduzione dell’Irap per le imprese fa il paio con l’aumento delle detrazioni Irpef per lavoratori dipendenti ed assimilati.
Il lavoro che si sta svolgendo nei confronti dell’Irap, a palazzo Chigi, riguarda la traduzione in norme dell’annunciato taglio del 10% dell’imposta per le imprese. Una manovra che, per farsi concreta, richiederà un sostegno alle aziende – già promesso dall’esecutivo in virtù dell’annunciato aumento delle tasse sulle rendite finanziare dal 20 al 26% – pari a 2.4 miliardi di sconto l’anno, e una revisione lineare delle aliquote Irap, che potrebbe passare attraverso l’allineamento dell’aliquota base al 3.51%.

I tempi di attuazione del taglio Irap 2014

La manovra di  riduzione del 10% dell’Irap dovrebbe partire dal 10 maggio, preceduta dalla stesura e dall’approvazione del relativo decreto legge entro la fine di marzo. Nel breve, inoltre, si attende la messa a punto del def, il documento di economia e finanza che metterà per iscritto il quadro programmatico dell’esecutivo relativamente agli interventi fiscali contenuti nei provvedimenti approvati.

Simona Di Michele

Fonti Il Sole 24 Ore

About Author

Simona Di Michele

Simona Di Michele

Articolista esperta di web marketing, Simona ha collaborato per anni per testate cartacee e riviste online, ricoprendo anche ruoli di ufficio stampa per politici, artisti, associazioni culturali. La sua mission: continuare a scrivere per fare informazione sul web.

Related Articles

Iscriviti alla Newsletter:

Inserisci la tua email: