Bonus 80 euro e taglio Irap, il decreto Irpef ottiene la fiducia | Informazioni TuttoVisure.it Bonus 80 euro e taglio Irap, il decreto Irpef ottiene la fiducia - Informazioni TuttoVisure.it

Informazioni TuttoVisure.it

Notizie

 Breaking News

Bonus 80 euro e taglio Irap, il decreto Irpef ottiene la fiducia

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 Voti, media voti: 5,00 su 5)
Loading...

Bonus 80 euro e taglio Irap, il decreto Irpef ottiene la fiducia
giugno 18
09:47 2014

Senato e camera hanno dato il loro consenso al decreto Irpef di Renzi. Confermati, tra gli altri, il bonus da 80 euro ed il taglio Irap per le imprese.

Più 80 euro per i dipendenti e meno 10% d’Irap per le aziende

Il decreto Irpef è passato con successo in senato prima e alla camera poi. A ridosso della scadenza del documento, fissata al 23 giugno, la conferma ha avallato tanto il bonus da 80 euro, che nel 2014 interesserà i lavoratori dipendenti con reddito annuo tra gli 8mila e i 24mila euro, quanto il taglio Irap del 10% per le imprese, finanziato dalla tassazione sulle rendite finanziarie che salirà dal 20% al 26%.

Le caratteristiche dei vantaggi Irpef ed Irap

Nessun correttivo, dunque, ha interessato i due baluardi del dl renziano. Sull’estensione del bonus Irpef anche per famiglie monoreddito con più figli, pensionati ed incapienti si tornerà a parlare a partire dalla prossima legge di stabilità. Mentre l’Irap diminuita potrà essere pagata in tre rate (16 giugno, 16 settembre e 16 dicembre) anziché in unica soluzione già dal 2014.

visure per aziende e professionisti
Visure online in 10 minuti

Le altre conferme del decreto Renzi

La fiducia parlamentare ha raggiunto anche altre disposizioni presenti nel documento. In primis, la proroga ad ottobre del versamento Tasi per i comuni ritardatari, e la rateizzazione delle cartelle Equitalia per i contribuenti decaduti con il vecchio regime. Confermati, infine, anche i pagamenti dei debiti della pubblica amministrazione alle imprese, con l’obiettivo di raggiungere un minimo di 5 miliardi ed un massimo di 8, e la politica dei tagli che sottrarrà 150 milioni alla Rai, 400 milioni alla difesa, e 2.1 miliardi agli acquisti della pubblica amministrazione.

Fonti Il Sole 24 Ore

About Author

Simona Di Michele

Simona Di Michele

Articolista esperta di web marketing, Simona ha collaborato per anni per testate cartacee e riviste online, ricoprendo anche ruoli di ufficio stampa per politici, artisti, associazioni culturali. La sua mission: continuare a scrivere per fare informazione sul web.

Related Articles

Iscriviti alla Newsletter:

Inserisci la tua email: