Taglio cuneo fiscale 2020, arriva il decreto | Informazioni TuttoVisure.it Taglio cuneo fiscale 2020, arriva il decreto - Informazioni TuttoVisure.it

Informazioni TuttoVisure.it

Notizie

 Breaking News

Taglio cuneo fiscale 2020, arriva il decreto

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 Voti, media voti: 5,00 su 5)
Loading...

Taglio cuneo fiscale 2020, arriva il decreto
gennaio 31
09:18 2020

Taglio cuneo fiscale 2020 effettivo da luglio. È quanto definito dal decreto approvato dal consiglio dei ministri. Ecco cosa si prevede.

Taglio cuneo fiscale 2020, le novità

Taglio del cuneo fiscale dall’1 luglio 2020 finanziato con quasi 3 miliardi di euro. Sarà questa la copertura che contribuirà ad attuare le novità introdotte dalla legge di bilancio per ridurre le tasse sulle buste paga dei dipendenti.
Il taglio del cuneo fiscale sarà possibile già dal 2020 attraverso varie modifiche di importi e beneficiari del bonus Renzi. Di fatto, a partire da luglio, 16 milioni di dipendenti avranno fino a 600 euro in più in busta paga per il 2020.
Vediamo in che modo si presenta questa misura sperimentale per quest’anno (il decreto, per il 2021, prevede lo stanziamento di 5 miliardi, unitamente ad una futura riforma dell’Irpef).

Taglio cuneo fiscale 2020, bonus Renzi aggiornato

Per avviare il taglio del cuneo fiscale 2020 da luglio, verrà innalzato di 20 euro il bonus Renzi per redditi fino a 26.600mila euro, il che farà innalzare a 100 euro l’importo aggiuntivo in busta paga per questa fascia di lavoratori.
Il bonus Renzi aumentato a 100 euro coinvolgerà anche una nuova fascia di reddito, quella che include stipendiati fino a 28mila euro (prima esclusi da tale agevolazione).
In merito a redditi che superano i 28mila euro fino alla soglia dei 40mila, saranno previste delle detrazioni fiscali. Nello specifico, il decreto per il taglio del cuneo fiscale 2020 prevede un bonus di 80 euro per i redditi da 28 a 35mila euro, mentre per stipendi superiori a 35mila euro e fino a 40mila la detrazione fiscale per il taglio del cuneo fiscale sarà riconosciuta in maniera progressiva, decrescente, fino a raggiungere l’azzeramento.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles

Iscriviti alla Newsletter:

Inserisci la tua email: