Tariffe forensi vertenza stragiudiziale, quanto costa la parcella dell’avvocato | Informazioni TuttoVisure.it Tariffe forensi vertenza stragiudiziale, quanto costa la parcella dell'avvocato - Informazioni TuttoVisure.it

Informazioni TuttoVisure.it

Notizie

 Breaking News

Tariffe forensi vertenza stragiudiziale, quanto costa la parcella dell’avvocato

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 Voti, media voti: 5,00 su 5)
Loading...

Tariffe forensi vertenza stragiudiziale, quanto costa la parcella dell’avvocato
settembre 18
12:25 2015

Cos'è la vertenza stragiudiziale e quanto si paga? Ve lo spiega TuttoVisure.it.

Vertenza stragiudiziale, cos’è

Compenso avvocato per vertenza stragiudiziale

Quando si entra in conflitto con una o più persone per rivendicare un diritto su un certo bene o in una determinata situazione (una separazione, un recupero crediti, e così via), la vertenza può essere portata in tribunale oppure discussa tramite un negoziato, ovvero una trattativa stragiudiziale.

Come si procede con la vertenza stragiudiziale

Nella fase stragiudiziale i soggetti coinvolti tentano di arrivare ad un compromesso al di fuori del tribunale, assistiti dai rispettivi avvocati, adottando un approccio di negoziato. Un approccio, tra l’altro, che non si perde totalmente nemmeno quando la vertenza finisce davanti al giudice, visto che si tratta di uno strumento di pacificazione meno ‘doloroso’ per le parti coinvolte.

Compenso forense stragiudiziale

In fase di vertenza stragiudiziale, capire le tariffe forensi da applicare è questione delicata e non sempre di facile intuizione. Le trattative tra le controparti senza la presenza di un giudice rendono infatti più difficile stabilire quanto lavoro svolge l’avvocato, e dunque il suo compenso. A dipanare la matassa ci pensano le nuove modalità di calcolo dei compensi degli avvocati, fondate sui parametri forensi stabiliti dall’ultimo decreto ministeriale in materia (dm 55/2014).

Quali sono le tariffe forensi per la vertenza stragiudiziale

Quali sono le tariffe forensi per vertenza stragiudiziale

Le nuove tariffe stabilite per decreto sono parametrate al valore della controversia. Maggiore è il valore della questione dibattuta e più alto è il compenso che spetta all’avvocato. Gli scaglioni di valore sono espressi in euro, e sono determinati dalla complessità del caso, oltre che da eventuali risorse patrimoniali in gioco (come nel caso di una vertenza per recupero crediti).
Il compenso per le prestazioni di assistenza stragiudiziale possono andare da un minimo di 270 euro ad un massimo di 5.870 euro, a seconda del grado di complessità della controversia.

Tariffe forensi per la vertenza stragiudiziale, la tabella

Ecco quanto percepisce un avvocato in fase di vertenza stragiudiziale tenendo conto delle ultime tariffe forensi stabilite per decreto:

Valore

da 0,01 a 1.100,00 euro

da 1.100,01 a 5.200,00 euro

da 5.200,01 a 26.000,00 euro

Da 26.000,01 a 52.000,00 euro

da 52.000,01 a 260.000,00 euro

da 260.000,01 a 520.000,00 euro

Compenso

270,00 euro

1.215,00 euro

1.890,00 euro

2.295,00 euro

4.320,00 euro

5.870,00 euro

Fonti: Altalex, Blog Solignani, Professione Giustizia

visure per aziende e professionisti
Visure online in 10 minuti

About Author

Simona Di Michele

Simona Di Michele

Articolista esperta di web marketing, Simona ha collaborato per anni per testate cartacee e riviste online, ricoprendo anche ruoli di ufficio stampa per politici, artisti, associazioni culturali. La sua mission: continuare a scrivere per fare informazione sul web.

Related Articles

Iscriviti alla Newsletter:

Inserisci la tua email: